Pubblicato il 28 luglio 2012

Alessandro Del Piero voleva rinnovare con la Juventus: “ho dato tutto, e di più”

Alessandro Del Piero voleva rinnovare con la Juventus: "ho dato tutto, e di più"

Alessandro Del Piero voleva rinnovare con la Juventus: “ho dato tutto, e di più”

Alessandro Del Piero, presente all’inaugurazione d’apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012, intervistato dalla CNN, è parto molto deluso per il mancato rinnovo da parte della sua ex squadra, la Juventus: “Mentirei se dicessi che non mi aspettavo di non rinnovare il contratto. Già c’erano state delle difficoltà l’anno scorso, che poi erano state superate. Io ho dato tutto, e di più, di quello che potevo dare. Sono estremamente felice. Poi bisogna seguire quello che è il destino. Oggi il destino mi vede separato da questa realtà, e ci voglio andare dietro“. Quando l’intervistatore gli chiede della sua prossima destinazione, ‘Pinturicchio’ risponde di non saper ancora dove giocherà ma che ha intenzione di giocare ancora per altri cinque anni: “Sono un paese unico dove io mi sono sempre divertito molto in vacanza. Ancora non c’è nessuna definizione, con nessuno. Vedremo se sarà lì, o sarà da altre parti. Voglio solo trovare la migliore situazione per giocare ancora a calcio: uno, due, tre, cinque anni. Voglio solo trovare la migliore situazione per giocare ancora a calcio. Nessun amaro in bocca. Almeno da parte mia“. L’ultima domanda dell’intervistatore riguarda i più bei ricordi della sua stupenda carriera. Alex risponde: “Cose come ‘il tiro alla Del Pierò mi riempiono di gioia. Il ricordo più bello della mia carriera è ovvio che sia la Coppa del Mondo. Ma anche essere applaudito in altri stadi, come al ‘Bernabeu’, nel tempio del calcio. È qualcosa che va oltre. Una cosa poi replicatasi in maniera esponenziale alla mia ultima partita a Torino, dove il pubblico si è fermato per più di venti minuti. È qualcosa che ancora non so spiegarmi. La spina che mi rimane, nella finale di Euro 2000. Ma se mi avessero detto di perdere l’Europeo così e di vincere il Mondiale dopo, ci avrei messo la firma“.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.