Pubblicato il 31 dicembre 2012

Calciomercato Milan, parla il patron Silvio Berlusconi: “Robinho e Pato? Via solo uno, spero”

Calciomercato Milan, parla il patron Silvio Berlusconi: "Robinho e Pato? Via solo uno, spero"

Calciomercato Milan, parla il patron Silvio Berlusconi: “Robinho e Pato? Via solo uno, spero”

Torna a parlare di calciomercato il patron del Milan, Silvio Berlusconi. L’ex premier su una domanda secca riguardante i due partenti, Robinho e Pato, risponde con una speranza, quella di riuscire a trattenerne almeno uno dei due assi brasiliani, che hanno chiesto di poter tornare in patria in vista dei mondiali del 2014, che si terranno proprio in Brasile. Tra Pato e Robinho spero che ne vada via solo uno, mi spiace moltissimo, soprattutto per Pato che prima degli infortuni era il nostro gioiello del futuro. Continueremo la rifondazione che non sarà inferiore ai tre anni per riaprire un ciclo”. Per quanto riguarda il futuro dei rossoneri, ci sarebbe, finalmente, una programmazione in direzione di giovani promesse: “Stiamo guardando a circa cento ragazzi intorno ai 18-20 anni, ne abbiamo individuati alcuni che speriamo di portare gia’ al Milan. Intanto godiamoci quelli che abbiamo. El Shaarawy e’ strepitoso, De Sciglio, veramente bravo, De Jong, su cui abbiamo molte speranze. Ma a questi tre si aggiungeranno tutti quelli che riusciremo a scovare. Tutti i nostri osservatori oggi hanno lasciato l’attenzione ai cosiddetti top player e si sono dedicati ai top young”. Intanto già il prossimo 12 gennaio il Corinthians, squadra neo campione del Mondo, potrebbe presentare il suo nuovo acquisto, Alexandre Pato. Per Robinho invece bisognerà attendere alcuni giorni per sapere se il Santos è davvero intenzionato a prenderlo o meno.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.