Pubblicato il 27 ottobre 2011

IBM, una donna a capo dopo cent’anni

IBM, una donna a capo dopo cent'anni

Il colosso dell’informatica, IBM, dopo aver da poco festeggiato i cent’anni di storia nomina per la prima volta una donna come Amministratore Delegato. La donna in questione è Virginia Rometty, 54 anni, che prenderà il posto dell’uscente Samuel Palmisano. L’attuale responsabile vendite, marketing e strategia, è entrata nella famiglia IBM nel 1981 e dovrebbe prendere le redini a capo della società dal 1° gennaio 2012. Il colosso informatico è in piena rinascita, tanto che l’uscente A.d. nel suo mandato è riuscito a portare l’IBM a quota 212,8 miliardi di dollari. Virginia Rometty ha assicurato che non toccherà la nuova strategia che punta a raddoppiare gli utili per azione fra il 2010 e il 2015.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.