Pubblicato il 5 gennaio 2012

Milan, Gattuso: Pato resta in rossonero

Milan, Gattuso: Pato resta in rossonero

Nella partita di oggi tra Milan e Psg vinta dai rossoneri per 1-0 con gol di Pato, ci sono stati molti spunti per parlare di calciomercato ed in particolare del corteggiamento dei Parigini nei confronti del papero. Carlo Ancelotti, il nuovo allenatore del Paris Saint German, ed ex illustre nella sfida odierna, in conferenza stampa ha voluto dichiarare che Kakà e Pato non si muoveranno dalle loro rispettive squadre: “Non c’è possibilità che Kakà venga al PSG adesso come adesso perché ha un contratto con il Real Madrid. Noi compreremo, ma i club devono essere intenzionati a vendere. Pato? È un giocatore del Milan e ha un contratto. Quindi non siamo interessati a lui. Abbiamo giocato una buona gara, sono contento per il gioco che abbiamo prodotto. Abbiamo affrontato una grande squadra, è stato emozionante sfidare il mio vecchio club”.

Pato: “Sto bene, ho giocato solo una parte della partita, ma mi sento bene. Prima della partita ho salutato Carlo Ancelotti, come era giusto e normale che fosse. Che il mio procuratore sia a Dubai lo dite voi, io non mi sono visto con lui. Sono soltanto contento di aver segnato e di aver vinto la prima partita dell’anno”.

Gattuso, rientrato dopo il lungo stop, ha voluto anche lui mettere voce in capitolo: “Pato resterà al Milan. E’ un giocatore dalla media gol perfetta e se da lui ci si aspetta qualcosa in più è perché lui si può permettere di fare quel qualcosa in più rispetto ad altri. Quando queste voci sono insistenti e continue qualcosa di vero c’è. Però come hanno detto Galliani e Allegri, Pato resterà al Milan”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.