Pubblicato il 6 settembre 2015

Ministro della Giustizia, Orlando: “Dati su pendenze civili incoraggianti, diminuite del 20%”

Il ministro della Giustizia Orlando analizza la situazione sulle pendenze civili: «Quello sulle pendenze civili è un dato incoraggiante. Quest’anno sono diminuite del 20%»

Ministro della Giustizia, Orlando: "Dati su pendenze civili incoraggianti, diminuite del 20%"

Il ministro della giustizia nel Governo Renzi Andrea Orlando da Cernobbio ha analizzato i nuovi dati sulle pendenze civili, «dati incoraggianti», secondo Orlando: «Quello sulle pendenze civili è un dato incoraggiante. Quest’anno – spiega il ministro – sono diminuite del 20%, l’anno scorso siamo scesi sotto i 5 milioni e entro quest’anno molto probabilmente scenderemo attorno ai 4,5 mln: è questo quello che ti consente di aggredire l’arretrato precedente». Sul processo civile «stiamo lavorando per far si’ che all’inizio del processo si sappia la durata dell’intero contenzioso” perché l’aspetto da riformare è proprio la “la prevedibilità delle decisioni». Non manca qualche parola sulle assunzioni che arrivano grazie al Jobs Act voluto dal governo: «Noi immetteremo nell’arco di due anni 3.200 unità di personale amministrativo. E’ dal ’99 che non entra personale in una cancelleria». ha detto infine il ministro Orlando.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.