Pubblicato il 10 giugno 2016
Donna a cura di Redazione

Moda, lo stile britannico e la comodità italiana

Moda, lo stile britannico e la comodità italiana

La maggior parte di noi donne, quando si tratta di moda, diventa estremamente esigente. In effetti apparire curate e impeccabili non è solo una mera questione estetica e un dovere sociale. Vestirsi secondo le regole del buongusto è un vero toccasana per l’autostima e aiuta a migliorare l’immagine che gli altri hanno di noi. Ma se la maggior parte delle donne non ha particolari difficoltà quando si tratta di scegliere il look più adeguato a una giornata in ufficio o a un aperitivo con le amiche, il discorso cambia quando si parla di abbigliamento sportivo. Molte cadono nel panico e si rassegnano a tute informi dalle tinte scure abbinate a banali scarpe da ginnastica. Certamente una soluzione pratica e veloce, ma che in tutta sincerità, vi procurerebbe una partecipazione al noto programma di Enzo Miccio e Carla Gozzi.

Se non si vuole incorrere nel rischio mortificare la femminilità bisogna ricercare un outfit sportivo originale e non scialbo. A questo proposito si può guardare all’esempio che proviene dalla Gran Bretagna. Infatti agli inglesi, per tradizione popolo di grandi amanti della vita all’aria aperta, va riconosciuto il merito di aver creato ed esportato in Europa uno stile comodo e allo stesso tempo elegante. L’abbigliamento sportivo anglosassone oltre che di grande effetto risulta essere molto versatile, così anche se non vi capiterà di passeggiare tra la vegetazione della brughiera, o di prendere parte a qualche battuta di caccia alla volpe, adattarlo ad ogni esigenza sarà un gioco da ragazzi. Lasciatevi affascinare dai colori della terra, il verde nelle tonalità scure, il beige, il marrone, le fantasie militari e il grigio. Per un tocco più trendy e femminile traete spunto da Kate Middleton, indiscussa icona di eleganza e stile che si è fatta conoscere e ammirare anche nella scelta dell’abbigliamento outdoor, in particolare per la cura degli accessori. Utilizzando sapientemente comodi cappelli a visiera ampia e graziosi stivali bordati di pelliccia, la principessa del Galles, è riuscita a donare un tocco modaiolo agli abiti dalle tinte neutre e alle giacche dal taglio austero. Qualora l’outfit di Kate non vi sembrasse ancora abbastanza femminile potete osare sfoggiando un foulard dai toni accesi: lasciatelo intravedere dalla giacca e avrete subito un aspetto più civettuolo. Non dimenticate di scegliere tessuti pratici ma adatti alla stagione, lana e flanella per proteggervi dal freddo pungente, ma anche velluto e giacche imbottite. Un’altra opzione, adatta soprattutto alle giornate piovose, consiste nel cotone cerato accompagnato dagli stivali da pioggia. Quando le giornate diventano più tiepide indossate un gilet o un trench, entrambi molto amati dalle donne inglese per la loro versatilità. Per le scarpe la parola d’ordine è confort, scegliete stivali sotto al ginocchio o scarpe da trekking, perfette se l’escursione all’aperto prevede di affrontare sentieri impervi.

beretta-shopping

Se vi siete convinte che è arrivato il momento di riporre i vostri vecchi indumenti sportivi e abbracciare lo stile inglese, ma non sapete da dove cominciare a rifornire il guardaroba, il marchio Beretta viene incontro alle esigenze più svariate. Il brand italiano, specializzato in accessori da caccia e abbigliamento outdoor, propone capi per uomo e donna adattabili a tutte le situazioni.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.