Pubblicato il 22 febbraio 2015

Prima passeggiata nello spazio per gli astronauti Usa dell’Iss

Prima passeggiata nello spazio per gli astronauti Usa dell'Iss

Una coppia di astronauti americani dell’Iss, ha passeggiato in orbita all’esterno della Stazione Spaziale Internazionale. Si tratta del comandante della stazione Barry Wilmore, di 52 anni, e dell’ingegnere di volo Terry Virts, di 47 anni, che hanno portato a termine la prima di tre totali missioni, che li vedrà impegnati nello spazio per preparare le porte di attracco per i prossimi voli degli shuttle, Boeing Co e SpaceX, che si stanno attrezzando per trasportare equipaggi dalla Terra verso la Stazione Internazionale. Il primo volo di prova con un nuovo equipaggio degli Stati Uniti non è previsto fino alla fine del 2016, ma “la stazione – ha riferito la NASA – sta preparando una significativa trasformazione per preparare i nuovi veicoli”. Questo lavoro è iniziato sabato con l’installazione da parte di Wilmore e Virts, di sei cavi a una porta docking sul modulo Harmony della stazione, lo stesso luogo in cui le navette spaziali utilizzano per attraccare. Karina Eversley, ufficiale dello spacewalk, ha spiegato ai giornalisti che “questo sarà il più complicato compito di cavo-routing che abbiamo mai svolto noi astronauti, fino ad oggi”.

Dopo altre due passeggiate spaziali in programma per mercoledì 25 febbraio, e domenica 1 marzo 2015, la stazione si ritroverà ad essere dotata di un totale di 233 metri di nuovo cablaggio, così come un sistema di comunicazione a supporto del Boeing CST-100 e un aggiornamento delle capsule Dragon dello SpaceX. La NASA ha voluto assicurarsi che le tute indossate da Wilmore e Virts avessero ventilatori e pompe assemblee affidabili. Alla missione dell’Iss è presente anche l’astronauta italiana, Samantha Cristoforetti, che durante i momenti del lavoro degli altri due astronauti, fuori dalla Stazione Spaziale, li ha guidati fino al rientro.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.