Pubblicato il 19 febbraio 2015

Roma: Nomadi a bordo di un’auto da set della polizia [video]

Roma: Nomadi a bordo di un'auto da set della polizia

Un’auto della polizia guidata da un nomade? Non è la scena di un film, il tutto avviene realmente in un campo rom della capitale. Una famiglia prende possesso di una (finta) vettura delle forze dell’ordine e scorrazza all’interno della zona ‘Massimina’ scherzando e ridendo. Il tutto viene dapprima videoregistrato poi pubblicato sul profilo facebook di una ragazza che nel messaggio che accompagna il video si dice essere la figlia del nomade al volante. L’accaduto viene ripreso dal sito di indignazione, denunzie e segnalazioni, romafaschifo.com, con il titolo “E nel campo rom di Massimina i nomadi prendono una finta auto della polizia, si mettono a guidarla e dipingono l’emblema di questa città”, in cui si legge “Cosa sta succedendo nei campi nomadi romani? Invece di ristabilire l’ordine in maniera netta e integerrima, pare che l’amministrazione e l’autorità sia intenta a mollare ulteriormente la presa, a alimentare il caos, a spalleggiare l’anarchia, la mancanza di rispetto. In questo caso la vettura della Polizia è risultata poi essere finta, riferibile ad un set cinematografico, ma il tutto è apparso comunque visto lo stato di profonda anarchia dilagante assai verosimile. Ennesimo tassello – conclude romafaschifo – di una resa totale alla strafottenza ed alla prepotenza”. Sulla questione è intervenuta anche la Questura di Roma che attraverso la loro pagina Facebook fanno sapere che l’auto del video non risulta essere una vera vettura della Polizia ma soltanto una usata per le riprese cinematografiche: “In merito al video pubblicato sul social network Facebook – scrive la Questura – dove viene ripresa una macchina della Polizia di Stato, guidata da un cittadino con accento straniero che scorrazza su un piazzale, si comunica che si tratta di macchine sceniche per riprese cinematografiche non in carico alla Polizia di Stato. Sono in corso verifiche atte ad individuare l’esatta provenienza del veicolo e la ditta proprietaria”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.