Pubblicato il 9 novembre 2013

Sesso orale: uno studio afferma che aiuta le donne a combattere la depressione

Sesso orale: uno studio afferma che aiuta le donne a combattere la depressione

Sesso orale: uno studio afferma che aiuta le donne a combattere la depressione

Uno studio effettuato da un gruppo di specialisti della New York State University conferma che il sesso orale aiuta le donne a combattere la depressione e non solo. Ciò avverrebbe per via del liquido seminale maschile, che agisce, stando al risultato della ricerca, come una sorta di antidepressivo naturale per le donne. La ricerca è stata effettuata su un campione di 293 donne dove sono state studiate vita sessuale e benessere mentale scoprendo che le donne che fanno sesso orale, senza alcun contraccettivo, beneficiano di resistenza a stress e depressione, ma non solo, si è anche scoperto che quelle affette da insonnia prima del test, dopo non ne soffrono più. Gli specialisti della New York State University nel loro rapporto fanno sapere che tutto questo avviene perché nel liquido seminale maschile sono presenti sostante chimiche come cortisolo, estrogeno, ossitocina, tireotropina e neurotrasmettitore serotonina, sostanze in grado di modificare positivamente l’umore femminile. Le donne, dunque, basandosi sulla conclusione di tale studio, praticando sesso orale posso combattere la depressione e l’insonnia.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.