Pubblicato il 14 marzo 2013

Vasco Rossi ammette: “Ho avuto un crollo, sono quasi morto”

Vasco Rossi ammette: "ho avuto un crollo, sono quasi morto"

Vasco Rossi ammette: “Ho avuto un crollo, sono quasi morto”

Vasco Rossi si racconta in esclusiva in diretta su Radio Italia Tv dove parla degli ultimi anni, costretto da una malattia a stare lontano dei palchi. Il rocker di Zocca ci tiene comunque a precisare una cosa: “Adesso sto bene, benissimo”. “C’è stato questo periodo intenso, difficile e duro. E’ stata comunque un’esperienza dolorosa ed ho cercato di prendere tutto il meglio. Sono quasi morto e mi sono risvegliato vivo, sopravvissuto, alla fine sembra che vada sempre e alla fine non vado mai via. Allora ne ho approfittato per fare un reset, per leggere, per riflettere. Un disco nuovo? Ci sono delle idee nuove, ma la prima cosa che ho pensato è stata quella di concludere quel famoso tour che ho dovuto interrompere nel 2011”.

Credi in Dio?
“Io credo che la vita sia un caso, credo nella scienza, nella matematica. Non credo che ci sia dietro una mente creatrice. Con questo non voglio dire che la vita perché è un caso non debba essere rispettata, anzi. La religione è stata inventata perché l’uomo, fondamentalmente, è malvagio, perché per il principio del piacere lui vorrebbe stare sempre bene. Se non ci fossero delle forze contrarie che lo calmano, sarebbe una bestia”.

Assente ad Italia Loves Emilia
“Non sono andato ad Italia Loves Emilia perché ho avuto un crollo, è stato proprio il momento dove sono quasi morto. Si, avevo detto a Ligabue prepara una chitarra. Oggi è il suo compleanno? Ah, tanti auguri a Ligabue. Non sapevo che fosse il suo compleanno. Non esiste competizione tra artisti, la competizione si fa con se’ stessi, non con gli altri. Non si vanno a copiare le canzoni degli altri, o gareggiare con le canzoni degli altri, a me non me ne frega un cazzo delle canzoni degli altri”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.