Pubblicato il 23 febbraio 2012
Tv a cura di Tommaso Napoli

Adriano Celentano ospite di Santoro a Servizio Pubblico

Adriano Celentano ospite di Santoro a Servizio Pubblico

Adriano Celentano ospite di Santoro a Servizio Pubblico

Adriano Celentano, salvo cancellazioni dell’ultimo minuto, sarà ospite delle trasmissione di Michele Santoro, ‘Servizio Pubblico‘. Il molleggiato torna così in tv dopo Sanremo 2012 che non poche polemiche si è trascinato per le sue dichiarazioni contro ‘Avvenire‘ e ‘Famiglia Cristiana‘. ‘Servizio Pubblico‘ va in onda su molte reti private, e non tutti sono d’accordo sull’ospitata del molleggiato, soprattutto per il sempre mistero che si avvolge su ciò che dirà. Il primo a minacciare di oscurare la trasmissione nel momento del suo intervento è Sandro Parenzo, il patron di Mediapason: “Io non manderò in onda l’intervista ad Adriano Celentano prima di averla vista. E se Adriano dicesse che la Rai non deve prendere il canone? Per molto meno la Rai ha preso cinque milioni di multa. Se uno dice una cosa del genere, quanti ne prende, dieci?“.

Non è dello stesso parere Costantino Federico, editore di Telecapri, che a riguardo dichiara: “Celentano? Per noi nessun problema, siamo per la massima libertà di espressione. – E su quanto dichiarato da Telelombardia che minaccia di oscurarlo dichiara – Quello di Telelombardia mi sembra un eccesso di preoccupazione. Telecapri partecipa al progetto di Santoro e, al massimo, l’unica criticità è di ordine penale, in caso di servizi scomodi. Ma il diritto di critica e di opinione è assolutamente intoccabile. Anzi, dirò di più: quasi certamente non condividerò nulla del discorso di Celentano ma questo non mi induce certo a frenarlo o a censurargli il testo che intende discutere in tv“.

In molti ipotizzano che Celentano potrebbe affrontare il problema del monologo del Festival che tante critiche nei suoi confronti ha suscitato.

Leggi anche: