Pubblicato il 3 febbraio 2012

F1, Ferrari 2012: presentata la nuova monoposto, foto e video

F1, Ferrari 2012: presentata la nuova monoposto, foto e video

F1, Ferrari 2012: presentata la nuova monoposto, foto e video

L’attesa è finita. E’ stata presentata in data odierna, in diretta web a causa della neve, la nuova Ferrari che parteciperà al prossimo mondiale di Formula 1. Non è bellissima ma è “molto innovativa” come lo stesso Presidente Luca Cordero di Montezemolo la definisce. Il suo nome? semplicemente F2012. Il capo progettista, Nikolas Tombazis, si è detto soddisfatto e indica come principale novità, la sospensione anteriore, dove si è fatto un lavoro intenso per ottenere effetti aerodinamici. Ma andiamo alle dichiarazioni del Presidente della Ferrari: “È molto brutta ma molto innovativa. Spero soprattutto sia vincente. Ai piloti dico di andare forte, senza pensare se la monoposto sia bella o brutta”. Per Montezemolo la bocca della F2012 fa pensare ad una grande balena: “Dietro c’è ricerca e innovazione, con la voglia di fare qualcosa di rischioso. Sento la responsabilità di vincere e la devono sentire i miei uomini. Abbiamo vinto moltissimo, spesso quando abbiamo perso lo abbiamo fatto all’ultima gara. Ogni presentazione è un’emozione diversa, è normale che ci sia ansia. Bisogna aspettare la prima gara, non voglio nemmeno pensare all’idea di inseguire. Ho chiesto alla squadra di pensare anche ai dettagli della preparazione: spero che questo grande lavoro possa essere premiato”.

F2012, Alonso e Massa presentano in diretta web

Anche per questa stagione i piloti ufficiali della Ferrari saranno Fernando Alonso e Felipe Massa, che in diretta web ci hanno svelato la F2012 (vedi foto). Ecco come Fernando Alonso, ai microfoni di Sky Sport24, si pronuncia sulla nuova monoposto: “Penso che è una macchina sorprendente, c’è la speranza che sia una macchina vincente, è diversa, più creativa, è sempre una cosa che mi piace la novità, e poi è sempre una Ferrari, c’è il colore, c’è la passione, c’è il cuore”.

F2012 – Ecco il video anteprima direttamente da Youtube

Leggi anche: