Pubblicato il 4 febbraio 2012

Facebook, Choe: milionario per aver dipinto i muri dei primi uffici

Facebook, Choe: milionario per aver dipinto i muri dei primi uffici

Facebook, Choe: milionario per aver dipinto i muri dei primi uffici

L’artista, David Choe, ingaggiato nel 2004 da Sean Parker, per dipingere i muri dei primi uffici di Facebook, guadagnerà 200 milioni di dollari grazie ad una percentuale dello 0,20 % del totale delle quote del Social Network di Mark Zuckerberg. Il graffitaro, tra un compenso di un migliaio di dollari e delle azioni scelse il secondo tipo di pagamento, nonostante non credesse nel progetto. E così adesso, a distanza di otto anni, con l’avvento prossimo di Facebook a Wall Street, si ritroverà milionario. Ecco cosa scrive sul suo blog: “E poi accade una sorta di felice incidente, non vi è mai capitato di fare un sogno in cui siete coinvolti in un incidente e di capire che non esistono incidenti, che non ci sono incontri casuali, e che tutto ha uno scopo? Io sono l’unico a fare questo sogno? Non hai mai fatto questo sogno? In realtà è molto molto simile a un altro sogno che ho in cui mi sveglio a mezzogiorno a causa del mio telefono che squilla, e la suoneria è butterfly wings… e poi mi alzo e vedo la mia foto sulla copertina del New York Times e scopro che io sono il più pagato graffitaro di sempre”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.