Pubblicato il 19 febbraio 2012

Kekko dei Modà si scaglia contro Emma Marrone: “con lei ho chiuso!”

Kekko dei Modà si scaglia contro Emma Marrone: con lei ho chiuso!

Kekko dei Modà si scaglia contro Emma Marrone: “con lei ho chiuso!”

Il cantante dei Modà, Francesco Silvestre, meglio conosciuto come Kekko, è rimasto molto deluso dalla vincitrice del 62° Festival di Sanremo, Emma Marrone. Il suo disappunto nasce dal fatto che la cantante non abbia risposto ad un suo sms e che non si sia minimamente preoccupata di chiamarlo per ringraziarlo di averle dato l’opportunità di poter cantare ‘Non è l’inferno‘, brano scritto appunto da Kekko. Il leader dei Modà esprime tutto il suo malumore attraverso il noto social network Facebook, dove nel suo profilo ufficiale scrive: “Grazie a tutti per quello che avete fatto per portare “Non è l’inferno” alla vittoria di Sanremo. E’ stata una grandissima serata e sono orgoglioso di aver contribuito a realizzare il sogno di una grandissima artista. Peccato solo che ho ricevuto ringraziamenti da tutti(addetti ai lavori, fan, discografia, radio) tranne dalla persona che ha cantanto il pezzo, che si è degnata di chiamarmi solo alle 12 e 35 di questa mattina e al quale ovviamente non credo risponderò più al telefono. Sono rimasto seduto sul divano fino alle 9 e 15 di questa mattina sperando in un sms di risposta al mio, dove le facevo i complimenti per la vittoria finale, ma niente. Purtroppo artista e persona a volte sono due cose differenti. Sono certo che il suo futuro sarà pieno di cose bellissime e glielo auguro, ma sono altrettanto certo che non ci sarà più nessun tipo di collaborazione con lei. Buona musica a tutti…k…“.

Kekko ed Emma in esibizione a Sanremo 2011

A questo messaggio ne sussegue un altro dopo qualche ora per spiegare e far capire a molti fan che il suo malumore non nasce dal fatto che Emma non lo abbia ringraziato pubblicamente perché ciò, anche se a singhiozzi è avvenuto, ma che la vincitrice di Sanremo 2012 si sia “degnata di chiamarlo solo alle 12 e 35 di questa mattina”: “Forse c’è qualcuno che non ha compreso il significato del messaggio precedente.Nessuno ha parlato di ringraziamenti stampa o tv, io ho parlato di rapporti personali.Strettamente personali.Non ho mai scritto che non ha pronunciato il mio nome ne alla stampa ne in tv, anche perchè al festival ci è andata lei e non io e non c’è scritto da nessuna parte che una persona debba dire chi le ha scritto la canzone.Ho scritto che aspettavo un semplice sms di risposta un amica con cui condividere un impresa fantastica alla quale sono stato vicinissimo per tutta la settimana.E’ inutile che mi postate video o radiointerviste, non c’è bisogno.Io il festival l’ho fatto 2 volte.Vi assicuro che il tempo per rispondere a un sms lo si trova se lo si vuole. Con questo ho chiuso“.

Leggi anche: