Pubblicato il 11 febbraio 2012

Maltempo: mezza Italia sotto la neve, Roma imbiancata

Maltempo: mezza Italia sotto la neve, Roma imbiancata

Maltempo: mezza Italia sotto la neve, Roma imbiancata

L’Italia è di nuovo alle prese con gelo e neve. In molte regioni del centro-nord la situazione è in ‘stato di allerta’. Anche Roma si ritrova a dover fare i conti con i fiocchi di neve che solo la settimana scorsa avevano paralizzato la città. Il sindaco, Gianni Alemanno, questa volta si ritiene pronto ad affrontare il tutto: “Siamo stati avvertiti finalmente in tempo, non come la settimana scorsa, e quindi ci siamo preparati bene e siamo convinti che la cittá supererá la prova. I cittadini devono evitare spostamenti inutili, se comincia a nevicare siano pronti a montare le catene”.

L’ex capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, in una lunga lettera pubblicata sul suo sito web scrive: “Grottesco dichiarare l’emergenza maltempo solo ieri, e non una settimana fa. Grazie neve, per averci aiutato a capire che la Protezione Civile ci serve”. Intanto l’Anas ci tiene a ricordare che “in caso di neve, anche al di fuori del periodo previsto, c’è l’obbligo per tutti i veicoli di circolare con catene da neve montate o pneumatici invernali e vige il divieto di sorpasso ai mezzi con peso superiore alle 7,5 tonnellate sull’autostrada del Grande Raccordo Anulare di Roma e Roma-Fiumicino. Interessate al divieto tutte le strade consolari, statali, l’intero Grande Raccordo Anulare di Roma e l’autostrada Roma-aeroporto di Fiumicino”.

Lo stato di allarme a Roma è stato proclamato dalle ore 6,00 di venerdì 10 febbraio alle ore 24,00 di sabato 11. Per gli esperti il gelo siberiano farà compagnia alla nostra penisola fino a mercoledì 15 febbraio.

Leggi anche: