Pubblicato il 21 febbraio 2012

Whitney Houston: anche la figlia ha rischiato di morire con la droga

Whitney Houston: anche la figlia ha rischiato di morire con la droga

Whitney Houston: anche la figlia ha rischiato di morire con la droga

Una notizia shock arriva da Beverly Hill: la figlia di Whitney Houston, Bobbi Kristina, avuta dalla relazione con Bobby Brown, stava per fare la stessa fine della madre. Fonti, non confermate dal portavoce della ragazza, dichiarano che dopo il funerale della madre la diciottenne si sia recata nell’albergo dov’è stata trovata la regina del pop senza vita ed abbia tentato di morire nello stesso modo. Trovata immersa nella vasca da bagno con l’assunzione di stupefacenti, il tutto per emulare la morte della madre. Fortunatamente è stata salvata prima che la seconda disgrazia potesse compiersi. La famiglia di Bobbi Kristina, preoccupata di perdere anche lei, pare abbia deciso, una volta terminata la sepoltura di Whitney, di ricoverare la ragazza in rehab nel tentativo di recuperarla prima di rischiare di perderla per sempre.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.