Pubblicato il 25 ottobre 2014

M5S, Di Maio e Di Battista: “Chiesto a Renzi i dettagli del Patto del Nazareno”

M5S, Di Maio e Di Battista: "Chiesto a Renzi i dettagli del Patto del Nazareno"

Il deputato Alessandro Di Battista e il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio annunciano di aver depositato un’interrogazione parlamentare indirizzata a Matteo Renzi in cui il Movimento 5 Stelle chiede al presidente del Consiglio di riferire in aula i dettagli del Patto del Nazareno. “Riteniamo di avere argomenti per incalzarlo – scrive Di Battista nel suo blog – Avrà il coraggio di metterci la faccia? Letta ce l’ha sempre messa. Dovrebbero essere gli elettori del PD i primi a chiedere a gran voce che colui che hanno votato racconti per filo e per segno l’accordo siglato con Berlusconi. Noi aspettiamo Renzi nel luogo più indicato per rispondere a domande politiche. Non un talk show televisivo, ma il Parlamento della Repubblica italiana”.

Di Battista: “Ecco cosa recita il Patto del Nazareno”
Di Battista e Di Maio analizzando la situazione spiegano cosa, secondo loro, ci sarebbe scritto nel Patto del Nazareno: “B. teme poche cose – scrive il deputato 5 Stelle riferendosi al leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi – Non teme certo la sinistra che non lo ha mai contrastato, non teme il Presidente Napolitano che lo riceve sempre con grande cordialità. Non teme la mafia, con la quale è sceso a patti ripetutamente. Teme di finire in galera (nuovi processi sono all’orizzonte) e teme il crollo delle sue aziende. Cosa volete che gli importi delle riforme costituzionali o del senato dei nominati? Il Patto del Nazareno questo contiene. Ne siamo certi, ce lo dicono alcuni indizi che abbiamo raccolto. Paroline che anche chi è abituato all’omertà (per prassi o frequentazioni) a volte si lascia scappare. Lo scorso 23 luglio “Il Mattinale”, il notiziario politico a firma Brunetta, riporta una dichiarazione di Berlusconi: non m’importa del Senato, l’accordo con Renzi è su Italicum e giustizia”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su mi piace:

Leggi anche:

Aggiungi un Commento

You must be Logged in to post comment.